MiFID II – MiFIR: in Gazzetta Ufficiale il decreto di attuazione ed adeguamento

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 198 del 25 agosto 2017 il decreto legislativo 3 agosto 2017, n. 129, di attuazione della Direttiva 2014/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, relativa ai mercati degli strumenti finanziari (c.d. MiFID II) e che modifica la direttiva 2002/92/CE e la direttiva 2011/61/UE, cosi, come modificata dalla direttiva 2016/1034/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 giugno 2016, e di adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) n. 648/2012 (MiFIR), così come modificato dal regolamento (UE) 2016/1033 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 giugno 2016.

PRIIPs: nuovi orientamenti ESAs sui requisiti dei KID

Le Autorità di Vigilanza europee (ESAs) hanno pubblicato i propri orientamenti sui requisiti che devono avere i documenti contenenti le informazioni (Key Information Document – KID) previsti dal Regolamento delegato (UE) 2017/653 per i prodotti d’investimento al dettaglio e assicurativi preassemblati (Packaged Retail and Insurance-based Investment Products – PRIIPs).

Recepimento PAD: in Gazzetta Ufficiale le modifiche alle disposizioni Banca d’Italia sulla trasparenza

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 195 del 22 agosto 2017 il Provvedimento Banca d’Italia 3 agosto 2017 recante integrazioni e modifiche alle disposizioni in materia di “Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari. Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti”, adottate con Provvedimento del 29 luglio 2009.

Le modifiche danno attuazione agli articoli 126-quinquiesdecies, comma 10, e 126-vicies-quinquies del decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 (TUB), con i quali è stata recepita in Italia la Direttiva 2014/92/UE (“Payment account directive” – PAD).

BRRD: Position Paper ISDA sulle proposte di modifiche per l’armonizzazione dei poteri di moratoria

Alla fine dello scorso anno la Commissione Europea ha pubblicato un pacchetto di riforme alla Bank Recovery and Resolution Directive, denominato BRRD2, che prevede novità relativamente ai poteri di “moratoria” da parte delle autorità di risoluzione.

L’International Swaps and Derivatives Association (ISDA) ha a tal proposito pubblicato un Position Paper relativo ai problemi posti da tali emendamenti, primo fra tutti il rischio di porre le istituzioni finanziarie europee in una posizione di svantaggio competitivo a livello globale, in aggiunta a quello di introdurre nuovi elementi di incertezza in termini di stabilità finanziaria.

Direttiva (UE) 2017/1132 in materia societaria

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 30 giugno 2017 la Direttiva (UE) 2017/1132 del Parlamento europeo e del Consiglio in materia societaria che coordina le garanzie per soci e terzi, assicura tutele equivalenti in tutti gli Stati e detta regole sulla pubblicità delle succursali create in uno Stato membro, sulle fusioni e le scissioni delle SpA e sulle fusioni transfrontaliere delle società di capitali. La Direttiva è entrata in vigore il 20 luglio scorso.

1 2 3 5